Archive for ottobre 10th, 2004

marciatore

Written by Franco Bellacci on . Posted in Foto



Ho attraversato ponti, guadato torrenti, superato asperità.

Quando siamo giunti, è cominciato a piovere.



Tanto!


fosse normale

Written by Franco Bellacci on . Posted in Archivi blogger

Le squadre normali di partite in questo modo ne perdono una ogni cinque anni. Se fossi tifoso di una squadra normale potrei quindi star tranquillo fino al 2009.
Non è comunque una domenica calcistica completamente da dimenticare, mentre infatti riprendevo la strada di casa e su tutto il calcio minuto per minuto fra un’azione da gol e un’altra dei granata, il conduttore ha dato notizia di un gol di una partita di C in schedina. Il marcatore era Soncin I°. Era almeno vent’anni, dai tempi di Maldera III°, che non sentivo chiamare un calciatore prima col cognome e poi con il numero, così come i papi ed i re.
Gli Inzaghi sono Filippo e Simone, così i gemelli Filippini, hanno un nome e un cognome. Non c’è un Filippini I° e un Filippini II°. Peccato è più bello e più eroico. Chiamare i fratelli con il numero poi, aiuta tutta la famiglia, se Sentimenti IV fosse stato chiamato e poi ricordato come Lucidio Sentimenti, i primi 3 sarebbero stati molto meno famosi. Non a caso pochi sanno che i fratelli Sentimenti che hanno giocato a calcio in serie A sono stati cinque. In famiglia poi c’era anche una sorella che non potendo giocare in serie A, sposò un calciatore. Ma questo è un altro discorso.
Insomma quando per radio ho sentito Soncin I° mi sembrava di essere in pieni anni 70. Quando poi ho visto in tv secondo tempo di Torino Piacenza, sono tornato esattamente nel 2004.