Archive for aprile, 2002

dilemmi

Written by Franco Bellacci on . Posted in archivio blogger

incertezze. Come passare un po’ del mio tempo libero?
1 cambiare lo stile di questa pagina;
2 imparare a utilizzare postnuke;
3 rimettere in sesto la stanza della camera oscura.

colpi di memoria

Written by Franco Bellacci on . Posted in archivio blogger

Oggi ho avuto un flash di memoria, che mi ha colpito per una straordinaria coincidenza. Ero in auto e stavo ascoltando la radio, ad un certo punto la radio ha cominciato a suonare “acquarello” di Toquinho, ebbene mi è tornato in mente di quella volta che nel 1983 ascoltavo questa canzone, e nello stesso momento ero intento a preparare le valigie perchè l’indomani partivamo per la gita scolastica in Sicilia. E siccome la gita si svolse dal 5 al 10 aprile del 1983, quella giorno era proprio il 4 aprile 1983. Esattamente 19 anni fa.
E’ vero che in questi anni “acquarello” l’avrò riascoltata decine di volte, e che quindi era statisticamente possibile che potesse capitare il 4 aprile, però sul momento la cosa mi ha colpito. Anche perchè non si può ridurre tutto a statistica e loci ciceroniani, che quando sono applicati in modo scientifico, danno risultati scientificamente apprezzabili. Quello di oggi però voglio pernsarlo non come un mero fatto casuale, ma come un qualcosa di più, a una sorta di inconsapevole amarcord che radio italia5 mi ha, inconsapevolmente, voluto regalare.

A proposito di memoria il mitico Galliani invece vuole regalarla alle squadre, oggi, infatti ha fatto questa proposta .”Le squadre che raggiungono le semifinali o le finali di una coppa europea – afferma Galliani – dovrebbero avere un vantaggio sportivo l’anno successivo. Ad esempio potrebbero essere ammesse di diritto ai preliminari di Champions. Le competizioni europee tolgono energie in campionato a coloro che vi partecipano e, quindi, se una squadra non centra il proprio obiettivo in campionato per dedicarsi all’Europa e’ giusto che abbia un vantaggio per il fatto di essere giunta tanto avanti in una coppa importante come la Uefa”. Il dirigente rossonero proseguendo spiega “Lo scorso anno l’Alaves ha giocato la finale di Uefa, ha perso e quest’anno e’ fuori dall’Europa. Questo non e’ giusto” .
Ovviamente è un puro caso che questa proposta sia stata formulata lo stesso giorno in cui il Milan disputa una semifinale.
Comunque per una volta tanto dico che sono disposto a seguire Galliani, però allora sarebbe giusto che le squadre che spendono milioni di euro per allestire una squadra e magari non vincono nulla il prossimo campionato cominciano con una penalizzazione, oppure le squadre che arrivano in semifinale e perdono di 4 gol il torneo successivo al quale partecipano di diritto per meriti legati ai risultati dello scorso anno giochino tutte le partite cominciando da meno 4.

idee

Written by Franco Bellacci on . Posted in archivio blogger

Non è che i giorni passino più velocemente delle idee simpatiche e interessanti che uno può avere, è sicuramente anche quello, ma succede che in questi giorni sto pensando a quello che avrei dovuto fare e non ho fatto. Come pure sto guardando quello che ho fatto, ma non mi piace: testate, nuovi modelli ecc. Ha impegato meglio il suo tempo Wile, che ha avuto questa idea.